La marcia “Tra Visele e Olivari”

La marcia “Tra Visele e Olivari”2018-11-25T11:32:27+00:00

5a TRA VISELE E OLIVARI – 31 MARZO 2019

Siamo lieti di presentare, dopo la pubblicazione dell’annuario provinciale avvenuta sabato 24 novembre 2018, la 5a edizione della Marcia Tra Visele e Olivari, che si terrà domenica 31 marzo 2019.

La macchina organizzativa è operativa da ormai un paio di mesi e gli aggiornamenti non tarderanno ad arrivare.

Nel frattempo vi invitiamo a seguire la pagina dell’evento cliccando qui sotto.

Pagina aggiornata al 25 novembre 2018

LA NASCITA DELLA MARCIA E DEL GRUPPO PODISTICO (DAL 2014 AD OGGI)

La storia della marcia “Tra Visele e Olivari” nasce durante l’inverno del 2014, quando l’allora Graziano, divenuto poi il primo Presidente del Gruppo, si inventò dal nulla una marcia da organizzare tra il territorio di Montebello Vicentino e Gambellara per la primavera dell’anno successivo, cercando l’aiuto di altre associazioni del territorio.

L’idea fu subito appoggiata da molte delle associazioni del territorio e da diverse Cantine e quindi la prima edizione si svolse in un 8 febbraio del 2015 che tutti ricordando per il gran freddo e per il gelo che lasciò i percorsi solo a mattinata inoltrata.

La partecipazione, nonostante la mancanza di un vero Gruppo Podistico alle spalle registrò fino a  1.600 podisti. Cosa che portò Graziano a crederci ancora di più e quindi si mise al lavoro per creare un gruppo Podistico.

Una foto della 1a edizione della Tra Visele e Olivari (2015)

Una foto della 1a edizione della Tra Visele e Olivari (2015)

Una foto delle prime uscite del Gruppo Podistico (2015)

Una foto delle prime uscite del Gruppo Podistico (2015)

Passata l’estate del 2015, Graziano finalmente trova i primi iscritti al Gruppo Podistico che fecero la loro prima uscita come Gruppo (allora chiamato MCL Gruppo Podisti Montebello) alla marcia di Arzignano Domenica 13 settembre 2015.

Da quel momento e per gli anni successivi il Gruppo ha sempre visto stabilizzarsi ed aumentare i propri iscritti e quindi la partecipazione a tutte le varie marce Fiasp organizzate nel nostro territorio.

I podisti partecipanti nelle passate edizioni della Tra Visele e Olivari

Dalla prima edizione i percorsi non sono mai stati variati e sempre riconfermati.
L’unica vera novità è rappresentata dal percorso dei 32 km, presentato nell’edizione 2018 che ha visto aderire quasi 200 atleti.

I percorsi Tra Visele e Olivari 2018

Ecco un riepilogo dei percorsi storici della marcia “Tra Visele ed Olivari”

  • percorso giallo (4,5km): pensato per un piccolo giretto attorno a Montebello Vicentino ed adatto veramente a tutti. Il percorso è stato studiato anche per l’utilizzo di carrozzine e passeggini, in modo da poter rendere partecipi veramente tutti voi!
  • percorso rosso (7 km): un percorso pianeggiante e facile da intraprendere. Prevede due soste presso due Cantine del nostro territorio: Cantina Pieriboni e Cantina Menti.
  • Percorso verde (12 km): già più impegnativo in quanto approccia un tratto collinare, prevede due ulteriori sosta presso la Cantina Biancara e a Selva di Montebello.
  • Percorso blu (20 km): il percorso più lungo pensato per questa edizione. Molto suggestivo e panoramico, permette di raggiungere anche il Castello dei Maltraversi, situato in zona collinare a “difesa” della cittadina di Montebello.
  • Percorso nero (32km): il nuovo percorso ideato per chi ama le lunghe distanze! Di fatto condivide lo stesso circuito dei 20 km, aggiungendo un anello di 10km appena arrivati in zona Agugliana in direzione Gambellara (fontana dell’ “Omo morto”) e poi santa Margherita per poi ricongiungersi nell’ “anello” dell’Agugliana.

Locandina della 3a edizione del 2017

LA LUCCIOLATA AL CASTELLO (2018)

Da un progetto nato per aiutare alcune realtà del nostro territorio è nata l’idea di proporre, il primo venerdì di giugno del 2018, una camminata in notturna, LA LUCCIOLATA AL CASTELLO, chiamata così in quanto una tappa della camminata interessava il Castello dei Maltraversi di Montebello Vicentino, che si poteva visitare all’interno.

La partecipazione alla prima edizione contò su più di 1.000 podisti presenti, allietati anche da una giornata ancora fresca e da un ristoro finale “a sorpresa”.

Il volantino della Lucciolata al Castello del 2018